Acque primarie

Le acque primarie sono quelle che vengono utilizzate in campo civile o industriale.

I principali utilizzatori di “acque primarie” sono i centri abitati e l’industria alimentare, elettronica, chimica, farmaceutica, le centrali termiche e di produzione vapore, le lavanderie, gli ospedali ed i laboratori di analisi chimiche. Si parte da acqua di fiume, di falda o di pozzo per renderla potabile, sottoponendola poi a trattamenti di filtrazione, ultrafiltrazione, addolcimento, demineralizzazione e disinfezione per portarla alle caratteristiche chimiche e fisiche desiderate ai fini dello specifico trattamento industriale.

L’acqua trattata per essere potabile e distribuita alle popolazione tramite gli acquedotti ha invece caratteristiche chimico-fisiche imposte dall’organizzazione mondiale della sanità e da norme nazionali obbligatorie. Spesso l’acqua utilizzata negli impianti di riscaldamento e negli elettrodomestici viene addolcita per prevenire le incrostazioni di calcare.

Nel settore acque primarie IGP collabora con Culligan Italiana s.p.a per offrire servizi di consulenza, progettazione, costruzione, conduzione d’impianti, manutenzione e forniture di ricambi e/o prodotti in tutta la regione Friuli Venezia Giulia.

IGP è dotata di un laboratorio chimico per l’analisi della qualità dell’acqua.

Gallery